domenica 25 maggio 2008

Giornalismo partecipativo

Da oggi è possibile diventare reporter., ovviamente non professionisti.
Oddio... nella vita non si sa mai. ...
You Tube ha creato un canale dedicato al Citizen Journalism, attività informativa svolta dai privati cittadini. L'obiettivo del portale è ospitare filmati e reportage fatti dai privati, in modo anche rudimentale e non professionista, ma tutti con l'unico obiettivo di informare.

Da anni la televisione è accentratrice di informazioni. La logica è: o ti piace quello che ti faccio vedere, oppure ti arrangi. Avanti di questo passo, siamo arrivati ad un TG5 che parla della seconda giovinezza di Al Bano, si sofferma sul nuovo fidanzato della velina, rubrica Gusto, i gol della domenica e fine del telegiornale. Parlo del TG5, ma il TG1 non è da meno.

La TV è da spegnere. Le informazioni si trovano ovunque e gratis. E' sufficiente scegliere la fonte da cui attingere ed una volta al giorno controllare gli aggiornamenti.
Usiamo la TV per guardare i DVD. Stacchiamo l'antenna !!!

1 commento:

Arciere ha detto...

perfettamente d'accordo su che ciò che scrivi uso la tv solo per guardarmi i dvd, e non pago neppure il canone. L'informazione me la cerco in rete! :) un saluto